Liguriaoggi.it

LiguriaOggi.it

Dal febbraio 2015 diventa Direttore Responsabile del quotidiano on line LiguriaOggi.it che segue eventi e cronaca della Liguria, con costanti aggiornamenti da Genova, Savona, La Spezia e Imperia, e dal Mondo.
Coordina la Redazione dello Studio Giornalisti Associati ARCA e i Collaboratori che aggiornano Rubriche e appuntamenti.
Per comunicazioni potete scrivere a: andrea.carotenuto@liguriaoggi.it

Nasce Panda – Google premia i contenuti “di qualità”


Giornalismo on line – Google avvia una nuova rivoluzione nella selezione dei contenuti on line. Arriva anche in Italia, Panda, il nuovo algoritmo studiato per premiare la qualità dei contenuti e l’autorevolezza delle notizie pubblicate su Internet. Un passaggio obbligato per mettere ordine nella jungla sempre più intricata della Rete e, in particolare, nel mondo del Giornalismo on line e dell’Informazione multimediale.
Le nuove regole sono entrate in vigore dallo scorso 12 agosto 2011 ed alcune testate on line hanno già registrato un forte incremento del proprio ranking e, di conseguenza, un migliore piazzamento sul motore di ricerca di Google e Google News (ancora più importante per questo particolare settore dell’Informazione).
Il sistema alla base di Panda è semplicissimo e persino scontato: i contenuti (le notizie) realizzati in modo professionale sono premiati. Una politica che, almeno sulla carta, dovrebbe agevolare i quotidiani on line, dotati di personale giornalistico, e che, di certo, metterà un pò d’ordine tra le migliaia di siti-fotocopia che si limitano a copiare all’infinito i contenuti al solo scopo di generare un traffico di visitatori da “immolare” all’altare della Pubblicità.
Questo, almeno, sulla carta perché sebbene l’intenzione sia buona, nei fatti si tratta di un algoritmo, una formula matematica che analizza alcuni elementi e li usa come “metro di paragone” per attribuire un punteggio più o meno alto.
Sebbene i segreti, in casa Google, siano ovviamente ben custoditi, è lecito sapere che la scala di valori contiene il numero di “mi piace” di Facebook ed il numero di condivisioni dell’articolo sui social network e che, bontà loro, viene premiata anche la professionalità del redattore (giornalista o blogger) attraverso elementi come la quantità di pubblicazioni, la “autorevolezza” nella rete dell’autore e la “serietà” del Media che le ospita (fa fede il Marchio).
Tuttavia è ovvio anche al più sprovveduto che una notizia che rimbalza sui social network come Facebook non necessariamente è una informazione utile e scritta in modo professionale. Arriviamo a dire l’inosabile: potrebbe persino non essere vera.
Ed ecco che, quindi, appare ancora il limite delle “macchine” nella selezione dei contenuti e “sfugge” la formula magica che consentirebbe all’algoritmo di Panda di discernere tra la burla on line e l’editoriale di Montanelli o di Travaglio.
Il viaggio, verso motori di ricerca evoluti (e probabilmente dotati di una propria Redazione “umana”) è dunque ancora lungo.
Ma fa piacere sapere che il problema è avvertito e che l’unica via di uscita per avere Media prestigiosi su Internet come lo erano sulla Carta Stampata, sulla Radio e sulla TV non passa solamente per il numero di click sulle pagine pubblicate.
La scrematura degli orrori dell’Informazione on line è iniziata e persino un colosso dei grandi numeri come Google se ne è accorto. Il viaggio verso contenuti di qualità sempre maggiore è iniziato e rassicura sapere che l’algoritmo di Larry Page è in continua evoluzione. I bene informati parlano di 500 modifiche in un solo anno con  l’obiettivo di fornire ai Lettori un elenco sempre più ristretto e di qualità delle Informazioni.
Chi naviga su Internet per cercare notizie e contenuti ha, mediamente, poco tempo a disposizione e la tendenza degli ultimi anni alla moltiplicazione dei fornitori di contenti – ci rifiutiamo di definirli quotidiani on line – ha creato un ostacolo di cui i Motori di Ricerca si sono accorti.
Quanto questo nuovo algoritmo abbia risolto è facile dirlo: la società tedesca Searchmetrics ha eseguito una ricerca in proposito e segnala che, dopo l’introduzione di Panda, hanno guadagnato visibilità i siti come Youtube, Wikipedia, Facebook, Corriere.it, Ilsole24ore.com e Repubblica.it.
La soluzione al problema appare lontana ma è bello sapere che qualcuno, finalmente se ne è accorto. (andrea carotenuto)

EdizioniOggi.it

Dall’ottobre 2010 è Caporedattore e Responsabile Progetto Web e Contenuti per il quotidiano nazionale on line EdizioniOggi.it (http://www.edizionioggi.it), il primo quotidiano on line che nasce dalla federazione di un gruppo di Testate locali.
Un circuito di Informazione locale e nazionale che copre tutto il territorio italiano attraverso una serie di quotidiani on line, a carattere regionale
Ogni Testata on line prende nome del capoluogo di Regione ed il suffisso ricorrente di “ogginotizie”.

Il circuito può contare oggi sulle testate:

GenovaOggiNotizie.it (http://genova.ogginotizie.it)
MilanoOggiNotizie.it (http://milano.ogginotizie.it)
TorinoOggiNotizie.it (http://torino.ogginotizie.it)
FirenzeOggiNotizie.it (http://firenze.ogginotizie.it)
BolognaOggiNotizie.it (http://bologna.ogginotizie.it)
RomaOggiNotizie.it (http://roma.ogginotizie.it)
LatinaOggiNotizie.it (http://latina.ogginotizie.it)
CiociariaOggiNotizie.it (http://ciociaria.ogginotizie.it)
AnconaOggiNotizie.it (http://ancona.ogginotizie.it)
NapoliOggiNotizie.it (http://napoli.ogginotizie.it)
BariOggiNotizie.it (http://bari.ogginotizie.it)
Palermo.OggiNotizie.it (http://palermo.ogginotizie.it)

GenovaOggiNotizie.it


Dal luglio 2010 è caporedattore e responsabile web del quotidiano on line della Liguria “GenovaOggiNotizie.it” (http://www.genovaogginotizie.it), edito da Edizioni Oggi.
Ha curato la progettazione dell’interfaccia giornalista-sito per rendere più agevole l’inserimento delle notizie, delle foto e dei filmati prodotti dalla Redazione.
Il quotidiano raccoglie le notizie e gli eventi delle province di Genova, Imperia, la Spezia e Savona ma pubblica anche rubriche e approfondimenti.
Primo della numerosa serie di quotidiani di Informazione regionale on line del gruppo EdizioniOggi, GenovaOggiNotizie.it si apre ai contributi dei Lettori che possono pubblicare articoli, notizie ed eventi direttamente sulle pagine del giornale.

GRT – Agenzia giornalistica

Corrispondente dalla Liguria per l’Agenzia di Stampa GRT (http://www.agenziagrt.it), specializzata nella fornitura di notiziari nazionali per le emittenti locali.
Realizzava servizi e collegamenti con la Redazione Centrale per aggiornamenti sui principali fatti di cronaca avvenuti in Liguria.

LiguriaOggi.it

Diventa Direttore Editoriale del quotidiano on line della Liguria “LiguriaOggi.it” (http://www.liguriaoggi.it) diretto da Licia Casali.
Si tratta del primo vero esperimento di quotidiano realizzato da una Redazione giornalistica con il contributo dei Lettori che segnalano notizie ed eventi e possono pubblicare direttamente sulle pagine del sito.
Un giornalismo partecipativo che studia il futuro dell’Informazione on line.
Superare la sgradevole sensazione dei Lettori di essere solo “spettatori” del giornale. Pagine aperte ad Associazioni, Gruppi e singoli cittadini che contribuiscono, grazie a contenuti originali, alla crescita ed alla diffusione del quotidiano.
LiguriaOggi.it ha anche un gruppo sul social network di facebook su cui vengono pubblicati gli aggiornamenti pubblicati sul quotidiano.

Radio Nostalgia (novembre 2002 – settembre 2009)

                                                   

Chiamato dall’allora editore, Agostino Biamonti,  a riorganizzare la redazione dell’Emittente Radio Nostalgia (http://www.nostalgia.it) , ne assume la direzione come coordinatore redazionale (direttore responsabile Giorgio Tedeschi).
Coordina e conduce i notiziari dell’emittente e gli spazi di Informazione relativi alla Liguria.
Cura rubriche e trasmissioni giornalistiche.
Radio Nostalgia viene acquistata dal Gruppo Itedi – FIAT (editrice La STAMPA) e amplia la sua copertura sulle regioni di Piemonte, Valle d’Aosta e Toscana.
La Redazione di Radio Nostalgia è sinergica con il quotidiano La Stampa e le news dell’emittente confluiscono nella versione on line del quotidiano torinese (http:www.lastampa.it)
I corrispondenti dalla Liguria de La Stampa realizzano servizi per i notiziari di Radio Nostalgia e la redazione dell’emittente realizza interviste per il sito del quotidiano.

                  

Radio Genova Sound (2002/2003)

Assume l’incarico di Coordinatore redazionale dell’Emittente Radio Genova Sound che allora trasmette dagli studi di viale Brigata Bisagno, a Genova.
Dirige e conduce i notiziari dell’Emittente e partecipa per la parte dell’Informazione, in co-conduzione con lo speaker Marco Revello, alla trasmissione “Pausa Pranzo”.

Radio InBlu – Blusat2000 (gennaio 2000 – )

Corrispondente dalla Liguria del circuito In-Blu (http://www.radioinblu.it) .
Realizza servizi audio ed interviste e partecipa a programmi radiofonici con interventi su fatti rilevanti che avvengono in Liguria.

Radio inBlu è un progetto nato nel 1998 che raccoglie circa 200 radio locali sparse in tutta Italia. Un progetto nato per mantenere in vita e rafforzare realtà medie, piccole e a volte piccolissime che avrebbero potuto rischiare di scomparire, impoverendo la vitalità culturale di molti centri abitati. Radio inBlu è una emittente nazionale satellitare che ha creato un network di emittenti diffuse su tutto il territorio italiano fornendo a quest’ultime una banca programmi vitale, originale e fornitissima.